Malfatti con crema di mascarpone e frutta secca

Fonte: Mani in pasta quanto basta

 

Ingredienti

 

  • 200 g Preparato per pasta Molini Pizzuti
  • 2 uova
  • sale qb
  • 100 g di mascarpone
  • qualche cucchiaio di latte
  • 40 g di frutta secca mista (nocciole, mandorle e pistacchi)
  • Parmigiano grattugiato qb

Tipo farina

Preparato per pasta Molini Pizzuti

Procedimento

Preparate la pasta facendo una fontana con la farina e nel centro mettere le uova e un pochino di sale. Appena avrete ottenuto un composto omogeneo, mettetelo a riposare per una mezz’ora circa.Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per la cottura dei vostri malfatti. Riprendete l’impasto e con l’aiuto di un mattarello stendere in una sfoglia non troppo sottile, poi, con una rotella dentellata, tagliare la sfoglia in strisce e ripetere dal lato opposto in modo che si formino dei rombi anche irregolari vanno benissimo. In una padellina mettere il mascarpone e qualche cucchiaio di latte e, a fuoco basso, far sciogliere il mascarpone fino ad avere una cremina morbida. Tritare la frutta secca con un frullino e mettetela in disparte. Una volta cotta la pasta versarla nella padella, aiutatevi con un pò di acqua di cottura per mantenerla morbida, mescolate per amalgamare gli ingredienti, cospargere con parmigiano e regolare di sale. Mettete nel piatto i malfatti con la crema di mascarpone e cospargere la granella di frutta secca. Servite caldo.